lun 21 giu | Crema

IL CORO MARINELLI CON “AMORE D'OGNI AMORE - MUSICA E POESIA”

La dimora ospita il prestigioso coro cittadino e il Prof. Vittorio Dornetti per un concerto letterario dedicato ai temi del Rinascimento
La registrazione è stata chiusa
IL CORO MARINELLI CON “AMORE D'OGNI AMORE - MUSICA E POESIA”

Orario & Sede

21 giu, 21:00
Crema, Via Tadini, 2, 26013 Crema CR, Italia

L'evento

Coro Marinelli, diretto da Marco Marasco

Vittorio Dornetti, lettura poetica

Amore d’ogni sorta: per la Natura, la divinità, l’arte, la giovinezza e i sogni. Racconti della mitologia, della letteratura profana e dei testi sacri: queste le tematiche affrontate dal repertorio del Coro Pietro Marinelli diretto dal maestro Marco Marasco e dai brani scelti da Vittorio Dornetti per omaggiare il Rinascimento nella cornice di Palazzo Zurla De Poli, edificato nel Cinquecento dal nobile Leonardo Zurla come villino di caccia e dimora della cultura nella città.

Lo spettacolo “Amore d’ogni amore – Musica e Poesia” è un concerto con lettura poetica e prevede l’esecuzione di canti del XVI e XIX secolo e la declamazione di poesie che esplorano cinque sfaccettature dell’Amore, un tema caro al Rinascimento e tutt’oggi intramontabile: l’amore bucolico e giovanile, l’innamoramento leggiadro che sorgeva nelle occasioni delle feste di corte, l’amore struggente, l’amore di Dio che intercede per la salvezza dell’uomo peccatore attraverso Maria, l’amore metafisico, che comprende i legami tra gli esseri viventi e la natura, le divinità, l’esistenza, i desideri e le ambizioni, la patria.

Un evento che spiega Marco Marasco: “Per il suo primo concerto dell'anno 2021 il Coro Marinelli ha scelto un programma legato al tema dell'Amore. Ispirata dal ciclo d'affreschi su Amore e Psiche raffigurato nel salone d’onore del Palazzo Zurla De Poli, la serata sarà arricchita dalle poesie scelte e recitate dal prof. Vittorio Dornetti. Quante facce può avere l'Amore? Cercheremo di scoprirlo attraverso la magia della musica e delle parole dei poeti".

IL REPERTORIO DEL CORO MARINELLI

B. Bettinelli, Giá mi trovai di maggio

O. Vecchi, Tra verdi campi a la stagion novella

sec. XVI, La Violetta

G. G. Gastoldi, Il Ballerino

G. G. Gastoldi, L'Innamorato

B. Donato, Chi la gagliarda

J. Arcadelt, Il bianco e dolce cigno

C. Morales, Peccantem me quotidie

J. Arcadelt, Ave Maria

J. Busto, Esta tierra

Biglietto: 10 euro

Prenotazione obbligatoria, posti limitati:

info@palazzozurla-depoli.it

T. 339 8086059

È necessario presentarsi 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo

Condividi questo evento